Pages Navigation Menu

Atrani perla della divina costiera - eventi, spettacoli, arte, cultura, turismo, sport, associazioni, ecc.

Traffico in Costiera: riflessioni e soluzioni del vicesindaco di Atrani Michele Siravo

Gepostet in a, Alberghi, Appartamenti, Arte, Bed&Breakfast, Costiera Amalfitana, Cultura, Eventi, Gastronomia, In primo piano, Itinerari, Luoghi, Natura, Tradizione, Vacanze, Video

Si torna a parlare di viabilità in Costiera Amalfitana in maniera più accesa dopo il traffico di domenica scorsa che ha paralizzato la Costa d’Amalfi ma anche a Salerno città e lungo le autostrade A3 e A30. A parlare delle problematiche di viabilità in Costiera è anche Michele Siravo, vicesindaco di Atrani ed assessore, oltre che al bilancio, al patrimonio, al turismo, allo sport, alla cultura, alle politiche giovanili, alla sicurezza del territorio, anche alla viabilità. Per Siravo l’aumento dei flussi turistici in Costiera Amalfitana negli ultimi anni ha aggravato sempre di più il problema della viabilità. Il problema non è legato solo bus Gran Turismo ma anche autoveicoli di media o grassa stazza. «La criticità della viabilità stradale in Costa d’Amalfi si verifica non solo a causa dei bus GT ma anche quando vi è una notevole circolazione...

Mehr

museo virtuale atrani ed escher

Gepostet in In primo piano

...

Mehr

AUTENTICITADELLE RELIQUIE

Gepostet in a, Alberghi, Appartamenti, Arte, Bed&Breakfast, Costiera Amalfitana, Cultura, Eventi, Gastronomia, In primo piano, Itinerari, Luoghi, Natura, Tradizione, Vacanze, Video

Per garantirne l’autenticità, la reliquia era certificata da un documento in carta o in pergamena. Molte volte veniva utilizzato un foglio prestampato con delle aree vuote che venivano personalizzate all’occorrenza. In testa al documento erano riportate le generalità del certificatore, accompagnate dallo stemma gentilizio; seguiva poi il testo relativo alla certificazione, il quale comprendeva: la provenienza della reliquia: estratta da catacombe, da altra reliquia autenticata, ecc.; l’autenticità: corredata di documentazione comprovante l’autenticità; l’oggetto certificato: osso, tela, ecc.; le generalità del santo, o del martire o dell’oggetto presente nella custodia: San Giorgio martire, San Giovanni Battista, frammento della Croce, ecc.; il tipo di custodia, in genere è indicato con il termine piccola teca; il metallo utilizzato per chiudere la teca: in genere ottone[1], ma anche argento; la forma della teca: ovale; il materiale utilizzato per rendere visibile la reliquia: cristallo;...

Mehr

Protected: Giornalettismo?, un articolo 3 “stupidità

Gepostet in a

In questo articolo si possono evidenziare forse ben trestupiditàdi cui una contraddice l’altra: “… Incongruenze di alcune scelte attuate dalla giunta: questa, in estrema sintesi, sarebbe la principale motivazione della scelta maturata dopo due anni e mezzo di attività amministrativa …”; “… stando a quanto appreso, a incidere sulla scelta gli impegni lavorativi dell’ex assessore (impiegata alla Camera di Commercio di Napoli) che le sottrarrebbero sempre più tempo ed energie. Questa tesi contraddice quanto scritto sopra al punto 1 …” Continuerà a partecipare alla vita politica del paese nella qualità di Consigliere comunale. SU QUESTO PUNTO VERREBBE DA DIREMA LO SAI CHE GLI ASSESSORI ESTERNI NON SONO CONSIGLIERI COMUNALI”? Ora evidenziate alcune riflessioni sull’articolo sopra, apriamo un capitolo dell tutto diverso e affrontiamo la riflessione e l’analisi sulla domandaCome mai si parla dellenegativitàdi un Paese, ma...

Mehr

Chiarimenti in merito all’articolo positanonews sulla scarsa trasparenza

Gepostet in a, Alberghi, Appartamenti, Arte, Bed&Breakfast, Costiera Amalfitana, Cultura, Eventi, Gastronomia, In primo piano, Itinerari, Luoghi, Natura, Tradizione, Vacanze, Video

Questo è l’articolo pubblicato da Positanonews dal titoloAtrani autorizzazione al Sindaco Luciano De Rosa a presentar querela, incarico di 2000 mila euro ad avvocato. Per cosa?” in cui si evidenzia una scarsa trasparenza degli atti amministrativi del Comune di Atrani: Prima di leggere la determina di liquidazione n. 120, bisogna prendere cognizione della delibera di giunta n. 56 – individuazione legalee delle determina di impegno di spesa n. 68, dove viene specificato tutto in maniera esatta e trasparente!:   Dopo lunga telefonata al direttore del quotidiano per spiegare che esistono sia la delibera di giunta che la determina di impegno sopra richiamate ecco che vienemodificatol’articolo (sarebbe stato meglio una rettifica che evidenziasse l’errore dell’articolo) !!! Quindi tutto trasparente!!!:   Quindi caro fantomatico profilo facebook Filippo Pasquale, hai parlato troppo presto e male pure :-):  ...

Mehr